lanciano0

Avviato dal Comune di Lanciano il nuovo servizio di "Baby Pit Stop"

baby pit stop 2c1d9Un luogo intimo e accogliente in cui le mamme possono allattare i propri bambini con tranquillità e privacy necessaria.

 

Da tempo, l’Amministrazione Comunale si è attivata per la realizzazione,con il patrocinio morale dell’UNICEF, di questa iniziativa meritevole di attenzione: un ambiente protetto, in cui le mamme si sentano a proprio agio per allattare il loro bambino e provvedere al cambio del pannolino.
Il Baby Pit Stop del Comune di Lanciano è un servizio gratuito,fruibile dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 20.00 e la domenica dalle 9.30 alle 12.30 – 15.30 alle 19.30, collocato nei locali della Ex-Casa di Conversazione, nel cuore della Città, facilmente raggiungibile dalle/i Cittadine/i che, trovandosi con il proprio bimbo in Centro, hanno necessità di cambiargli il pannolino e/o di nutrirlo, trovando a loro disposizione un ambiente accogliente e protetto.
Il BPS è una sosta sicura per allattare al seno, un gesto semplice e naturale che tutte le mamme dovrebbero poter fare ovunque, ma che a volte diventa difficile, se non proibitivo.
Come noto l’allattamento al seno non ha orari fissi, né un numero definito di poppate nell’arco della giornata. Esistono molteplici modi di allattare ed è difficile per le mamme prevedere dove e quando il bambino chiederà di nutrirsi. Inoltre, molte mamme prolungano l'allattamento ben oltre i primi mesi di vita dei bambini, ottemperando alle raccomandazioni dell'UNICEF e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).
Il Baby Pit Stop (BPS) prende il nome dalla nota operazione del "cambio gomme + pieno di benzina" che viene effettuata in tempi rapidissimi durante le gare automobilistiche di Formula Uno. Nei BPS il cambio riguarda il pannolino, e il "pieno" è di sano latte materno, ricco di nutrienti e di anticorpi.
L’allattamento al seno è il modo principe in cui la mamma instaura sin dai primi giorni la relazione con il suo bambino, determinerà il modo in cui quest'ultimo, negli anni a venire, si relazionerà con i coetanei e con la società tutta.
L’importanza del rapporto madre-figlio è stata stigmatizzata nella famosa teoria dell’attaccamento di Bowlby, in cui è centrale la diade madre-figlio, ossia il rapporto a due che si stabilisce, appunto, tra la mamma e il bambino, dove per attaccamento si intende la  “propensione innata a cercare la vicinanza protettiva di un membro della propria specie quando si è vulnerabili ai pericoli ambientali per fatica, dolore, potenza e malattia.”
Lo sviluppo emotivo del bambino è legato, pertanto, all’attaccamento che si crea sin dalla nascita con la propria madre, o in mancanza di essa, con il padre. (care –giver)
RINGRAZIAMENTI:
L’allestimento del BPS si è potuto realizzare grazie agli Sponsor:
• EUROCOLOR DECOR CENTER ha offerto i materiali per l’allestimento della stanza (cartongesso e pitture murali) e soprattutto lo studio dei colori di decoro dell’ambiente;
• CHICCO ha offerto: fasciatoio – cuscino a ciambella per ’allattamento – tiralatte – sterilizzatore – scalda biberon;
• SABELLA MOBILI ha offerto una comoda poltroncina;
• G & CO STUDIO GRAFICO ha offerto la realizzazione grafica di inviti erool up;
• LA BOTTEGA DEL VIAGGIATORE ERRANTE ha offerto la targa all’ingresso del BPS.
RINGRAZIAMENTI A: Assessore Regionale alle Politiche Sociali Dott.ssa Marinella SCLOCCO; Prof.ssa Annamaria MONTI – PRESIDENTE UNICEF ABRUZZO;Dott. Antonio CARLUCCI, Professore di Pediatria Generale e Specialistica Clinica Università di Ancona e Primario di Pediatria e Neonatologia Ospedale di Ascoli Piceno.

Comune di Lanciano - Piazza Plebiscito, 59 - 66034 Lanciano (ch)

P.I. 00091240697
eMail Certificata: comune.lanciano.chieti@legalmail.it
Tel. 0872-7071 - Numero Verde 800 015 810

 

Per informazioni sul sito: urp@lanciano.eu

 

 

html5 468c9 css3 9115a