lanciano0

Comunicati Stampa & Informazioni

 

a cura del Responsabile dell'Informazione

Ufficio di Staff del Sindaco

 sindacofb 753bf
 
 
 

MESE DELLA CULTURA 2018, ACCOGLIERE è LA PAROLA CHIAVE

MDC 2018 locandina  14895Accogliere è la parola chiave scelta per il Mese della Cultura 2018, la manifestazione promossa ed organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Lanciano che offre incontri e iniziative culturali negli spazi comunali cittadini, per l'occasione messi a disposizione gratuitamente. Dopo il successo dello scorso anno, il Mese della Cultura allarga l'arco temporale a 47 giorni per consentire alle tante iniziative e ai molteplici eventi di trovare il giusto spazio all'interno del contenitore che rappresenta ormai un punto di riferimento per le numerose Associazioni Culturali lancianesi.


Anche quest'anno, all'interno del Mese della Cultura che inizierà il 13 aprile per concludersi il 31 maggio, troverà ampio spazio la rassegna dedicata esclusivamente alla lettura “Liberando – libera circolazione della Lettura”, patrocinata e inserita negli eventi segnalati dal “Maggio dei Libri”, la campagna nazionale del Centro per il Libro e la Lettura nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile.
“Il Mese della Cultura 2018 è l'evento atteso da tutta la Città per accogliere gli spunti, le iniziative e le tante attività che le Associazioni offrono a Lanciano: si tratta di un cartellone che conta su oltre 100 eventi tra presentazioni, mostre, performance artistiche, visite guidate, premi letterari che conferma ancora una volta la grande vivacità culturale di Lanciano, riconosciuta da tutti a livello regionale. Quest'anno abbiamo scelto come parola chiave il verbo “accogliere” perché per la nostra Città fare cultura vuol dire prima di tutto cogliere i molteplici aspetti della cultura, coltivarli e condividerli con tutti, gratuitamente. Un ringraziamento va a quanti hanno lavorato per realizzare un cartellone così ricco e denso, a costo zero per le Associazioni. Una particolare menzione per la seconda edizione di Liberando, dedicata esclusivamente ai libri e alla lettura: continueremo su questa strada, dando spazi infiniti a tutte le occasioni che consentiranno ai nostri aquiloni di volare alto, "liberando" la fantasia di chi chiunque, dentro di sé, nasconda o coltivi l'animo di un bambino”, ha dichiarato l'Assessore alla Cultura Marusca Miscia.
“E' un piacere vedere la quantità e la qualità delle iniziative in programma per il Mese della Cultura: abbiamo iniziato con la settimana e ora siamo oltre il mese, segno che la strada intrapresa è quella giusta e che la vita culturale di Lanciano è quanto mai vivace e brillante. Colgo l'occasione per annunciare che nei giorni scorsi davanti al notaio ho sottoscritto e acquistato le quote della Casa Editrice Carabba a titolo personale. Come noto, non è stato più possibile per un Ente quale è il Comune di Lanciano proseguire nel possesso delle quote, in quanto la partecipazione non era considerata indispensabile ai fini istituzionali dell'Ente, secondo la legge. Abbiamo dato seguito nel rispetto della normativa, ma ho da subito chiesto al Presidente Guido Serafini di diventare socio personalmente e in qualità di primo cittadino di Lanciano, la città che è diventata grande con i libri editi dalla gloriosa Carabba: l'ho ritenuto un dovere, oltre che un piacere e nei giorni”, ha sottolineato il Sindaco Mario Pupillo.

Lanciano, 13 aprile 2018

 

Programma

 

Rassegna mese della cultura

 

Locandina Liberando

 

 

Comune di Lanciano - Piazza Plebiscito, 59 - 66034 Lanciano (ch)

P.I. 00091240697
eMail Certificata: comune.lanciano.chieti@legalmail.it
Tel. 0872-7071 - Numero Verde 800 015 810

 

Per informazioni sul sito: urp@lanciano.eu

 

 

html5 468c9 css3 9115a

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo.
Ok